Menu Chiudi

Inizio d’estate tra Olcio e Lierna

Tra Olcio e Lierna uno dei più semplici ma emozionanti percorsi sui sentieri alle pendici delle montagne lecchesi. Il tragitto qui proposto si distacca dal classico tragitto del Sentiero del Viandante e percorre ad una quota maggiore un itinerario di sicuro fascino e vedute eccezionali sui promontori di Mandello del Lario e Lierna

Finalmente l’estate, la stagione per eccellenza. Una bella giornata fresca e soleggiata è un ottima occasione per un  facile itinerario poco impegnativo che permette di godere di paesaggi spettacolari e dell’aria salubre del lago di Como, senza troppa fatica.

Scorcio Panoramico di Olcio
  • Save
Scorcio Panoramico di Olcio

Siamo sulla sponda orientale del lago, nei dintorni di Lierna, zona molto ricca di ricca di sentieri. Il percorso che vi presento è costruito collegando sentieri diversi che, a loro volta, incrociano gli itinerari che da Lierna salgono verso l’Alpe di Lierna e Ortanella. L’itinerario è formato dal sentiero n. 17C e collega il piccolo comune di Olcio nei pressi di Mandello del Lario al Sentiero del Viandante e dal n. 73 che da Lierna conduce a Mandello del Lario attraversando le frazioni alte dei due comuni.


Dalla stazione FS di 🚂 Olcio si scende scende sulla sinistra e superato il sottopasso della ferrovia si prosegue lasciando alle spalle l’abitato per una mulattiera che sale piuttosto ripida in località 🏘 Galdano, presso i 🏘 Saioli. Terminato il percorso che collega il lago al Sentiero del Viandante eccoci giunti ad un crocicchio dove spicca la ✝cappelletta del Signore (m 405), eretta a ricordo della vittoria del 1918 nella prima guerra mondiale.

Davanti ad essa si trova il caratteristico 🌳 “albero del poeta”, un albero dove il poeta Elio Cantoni appende i suoi versi ora poetici, ora satirici, all’attenzione del viandante, che con la loro lettura e sedendo presso una panca sotto la cappelletta può ristorare il corpo, la mente e lo spirito.

Località Galdano-Saioli. Albero del poeta
  • Save
Località Galdano-Saioli. Albero del poeta

Una breve pausa è d’obbligo. Subito dopo si imbocca una stradina asfaltata in cemento e ciottoli che volge in salita, ignorando la mulattiera a sinistra che segue il classico percorso del Sentiero del Viandante che conduce a Lierna a mezzacosta sul lago costeggiando per un tratto la Strada Statale. La stradina segue il sentiero n. 17C in direzione Acqua del Gesso – Bocchetta di Verdasca e in moderata salita si trasforma ben presto in sterrato, dopo aver superato le poche case del nucleo dei Saioli.

Raggiunto un bivio (470 m), si lascia a destra il sentiero dell’itinerario 17c e si prosegue diritti sulla mulattiera che traversa una bella radura panoramica con attraverso i prati, a fianco di un cascinale ammodernato, da cui è possibile godere qualche scorcio panoramico sul lago.

Il sentiero 75 Lierna SEntiero del Viandante
  • Save
Il sentiero 75

Rientrati nel bosco, la mulattiera riprende a salire e raggiunge una nuova radura con alcune case ristrutturate. Si ignorano due mulattiere che, a breve distanza l’una dall’altra, salgono a destra verso le case e, subito dopo la seconda mulattiera, si rientra nel bosco (m 540), procedendo sul sentiero dell’itinerario 73b.

Appena entrati nel bosco occorre prestare attenzione e andare diritti in leggera discesa, ignorando il sentiero che va a destra e la traccia che scende ripidamente a sinistra. Il nostro sentiero si abbassa, traversa una valletta, e oltrepassato un piccolo ruscello, risale a una casa con un ampio spiazzo che apre la vista sul lago nella sua interezza fino al promontorio di Bellagio.

Panorama da Olcio su Bellagio
  • Save
Panorama da Olcio
Panorama di Mandello del Lario
  • Save
Panorama di Mandello del Lario

Da questo punto si stacca in discesa moderatamente ripida uno stretto sentiero che scende di nuovo in una valletta dove si trovano le case di Grino (485 m) e sale brevemente per raggiungere la casa di Pradanè (480 m). Qui si incrocia l’itinerario 73 che da Lierna sale all’Alpe di Lierna attraverso l’omonima bocchetta, il quale attraversando il fitto bosco si ricongiunge al Sentiero del Viandante all’altezza di 🏘 Olcianico, primo abitato del comune di 🏘 Lierna. Da qui è facile raggiungere la stazione ferroviaria di 🚂 Lierna seguendo la strada asfaltata che conduce alla ⛪ parrocchiale di S. Ambrogio sul lungolago. In totale il persorso tra Olcio e Lierna ha una durata di circa 1 ora e mezza.


Olcio e Lierna sulla mappa

Collegamenti esterni:
Wikivoyage contiene informazioni turistiche su Olcio e Lierna

Panorama di Mandello del Lario
  • Save

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 views
Share via
Copy link
Powered by Social Snap